Anche Legambiente aderisce alla manifestazione promossa da cittadini e associazioni per condannare ogni violenza

Anche Legambiente aderisce alla manifestazione promossa da cittadini e associazioni per condannare ogni violenza

“Ci saremo per far vedere che c’è a Roma una cittadinanza civile e solidale che lotta ogni giorno per costruire un ambiente migliore e che rifiuta tutte le mafie”

Ci saranno anche gli attivisti di Legambiente alla fiaccolata che giovedì 4 dicembre, dalle 18.00, si terrà in piazza del Campidoglio, per condannare con fermezza ogni violenza, praticare la via del dialogo interculturale, avviare concretamente processi di riqualificazione sociale delle periferie romane. “Parteciperemo alla fiaccolata della società civile perché non va mai tralasciato il dovere all’accoglienza che una città come Roma deve contribuire a costruire e perché c’è una città civile e solidale con le fasce deboli, che lotta ogni giorno per costruire un ambiente migliore dove vivere e che rifiuta tutte le mafie – commenta Roberto Scacchi Presidente di Legambiente Lazio -. Nessuno, nella nostra regione, deve distogliere lo sguardo dai drammi dei rifugiati e profughi, anche ambientali, costretti ad abbandonare i propri paesi e, allo stesso modo, la rigenerazione della capitale deve passare necessariamente dalla riqualificazione delle periferie, attraverso la costruzione di una nuova cultura della solidarietà, volta alla creazione di spazi urbani e sociali vivibili per tutti”.

SCARICA IL PDF

Comments are closed