Category Archive Comunicati 2018

Legambiente su referendum ATAC

Referendum cittadino ATAC di Roma

Legambiente “La vittoria del SI può essere grande occasione per garantire a tutti il diritto a muoversi senza auto privata”

In vista del referendum cittadino, va garantita in primo luogo una corretta informazione che fino a oggi è completamente mancata da parte del Comune di Roma. Non solo rispetto all’appuntamento ma anche a come l’amministrazione, che ha evidentemente scelto di far fallire il raggiungimento del quorum, pensa di rispondere alla drammatica situazione del trasporto pubblico a Roma. Il primo diritto che Legambiente chiede che venga garantito è quello per le persone, di utilizzare mezzi pubblici efficaci per gli spostamenti a Roma. Nei decenni è calato il numero complessivo di offerta di trasporto pubblico in chilometri effettuati, a questo si aggiunge un tracollo, avvenuto sostanzialmente tra il 2015 e 2016, nell’utilizzo del TPL della capitale secondo i dati di “Ecosistema urbano”.

Read More

Colleferro

Colleferro: stop dalla Regione alla Termovalorizzazione

Legambiente “Bene lo Stop alla Termovalorizzazione a Colleferro della Regione Lazio, ora costruire un piano regionale dei rifiuti nel solco dell’economia circolare”

Il presidente Zingaretti ha annunciato lo stop alla possibilità che negli impianti di Colleferro si tornino a bruciare i rifiuti con la termovalorizzazione, perché tali impianti si trasformerebbero in trattamenti a freddo della FOS (Frazione Organica Stabile) e residui del TMB (Trattamento Meccanico Biologico) secondo quanto prevederebbe il piano regionale dei rifiuti che si sta costruendo.

“Bene lo Stop della Regione alla Termovalorizzazione di Colleferro – commenta Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -. Ora ci aspettiamo che si costruisca un piano regionale dei rifiuti condiviso con associazioni, cittadini e comunità locali, indicando impiantistica innovativa e avviando la nostra regione verso la green economy a partire dal trattamento dei rifiuti, nel pieno solco dell’economia circolare. Bene anche l’arrivo del nuovo piano regionale della qualità dell’aria che discuteremo nelle prossime ore in un territorio che ne ha forte bisogno, basti pensare alla congestione di automobili nella capitale o alla situazione della provincia di Frosinone che continua ogni anno a ed essere tra i peggiori territori d’Italia per presenza di polveri sottili”. Legambiente è stata infatti convocata in audizione proprio sulla stesura del nuovo piano di risanamento della qualità dell’aria che vedrà la luce nelle settimane prossime.

No TMB Salario, Legambiente aderisce alla manifestazione

NO TMB SALARIO, Legambiente aderisce alla Manifestazione

“Saremo alla Manifestazione e invitiamo tutti a partecipare In Nome del Popolo Inquinato”

APPUNTAMENTO A ROMA, 6 OTTOBRE ORE 15.30, DAVANTI ALL’INGRESSO DELL’IMPIANTO, VIA SALARIA 981

Read More

Puliamo il mondo a Viterbo

Continua Puliamo il Mondo nel Lazio.

Dopo le fatiche e le soddisfazioni del fine settimana passato, continua Puliamo il Mondo nel Lazio con tanti appuntamenti. Questa mattina sono iniziate le grandi pulizie da parte degli alunni delle scuole del capoluogo della Tuscia, in collaborazione con il Comune e alla presenza del Sindaco di Viterbo Giovanni Arena. Oltre 200 studenti volontari, con cappellino e pettorina gialla, guanti, sacchi e olio di gomito, ha attraversato le strade della città ripulendola dai rifiuti incontrati.

Read More

Puliamo il mondo nel Lazio

Continua Puliamo il Mondo, contro i rifiuti e i pregiudizi, i circoli di Legambiente Lazio animano oltre cento iniziative in tutta la Regione.

Grandi lavori di Puliamo il Mondo a Roma e nel Lazio dove i circoli di Legambiente Lazio stanno animando centinaia di iniziative in tutta la Regione. Nella Capitale le azioni messe in campo dai circoli Ostia Litorale Romano, Città Futura, Garbatella, Monteverde, Gea, Perseidi, Aniene, Parco della Cellulosa, Ecoidea; nel resto del Lazio le azioni sono state promosse dai circoli Terre di Veio a Formello, Le Rondini di Anzio,Castelnuovo di Porto, Tivoli, Anagni, Fiuggi, Frosinone, Lamasena, Ripi, Arcobaleno Pontino a Latina, Verde-azzurro Sud Pontino di Minturno a Ventotene, Viterbo, Pisco Montano a Terracina, Bassa Sabina a Poggio Mirteto, Centro Italia a Rieti.

Read More

ARRIVA PULIAMO IL MONDO, 28-30 SETTEMBRE 2018

Anche quest’anno torna Puliamo il Mondo l’edizione italiana di Clean up the World, il più grande e storico appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Portata in Italia nel 1993 da Legambiente, che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente su tutto il territorio con oltre 1.000 iniziative e nel Lazio grazie all’instancabile lavoro di oltre 100 gruppi di volontari tra circoli di Legambiente, associazioni, amministrazioni comunali, pro-loco, aziende e cittadini, che organizzano l’iniziativa a livello locale in tutti i territori.

Sono già centinaia i momenti di pulizia previsti per l’ultimo fine settimana di Settembre, tanti a Roma ma anche in ciascuna delle province, dopo i quali la regione sarà un po’ più pulita.

Per organizzare pulizie, aderire alla campagna o chiedere informazioni su come diventare un “volontario per l’ambiente” in uno degli appuntamenti di Roma e del Lazio, si può contattare la sede di Legambiente Lazio (0685358051 – m.boiano@legambientelazio.it) o consultare l’elenco al link: