Category Archive Dossier 2017

Dossier Colosseo

Domenica Ecologica, Legambiente anima Via dei Fori Imperiali e presenta lo studio STOP AUTO AL COLOSSEO

Contati oltre 3.300 veicoli a motore l’ora a pochi metri dal più importante monumento d’Italia

“A Roma la sfida di rilancio dei mezzi pubblici inizi togliendo le auto dal Colosseo. Ma da troppi anni non si progetta niente di nuovo per aumentare il trasporto pubblico, e quello che c’è è sempre più scadente”

 

Read More

Ecosistema scuola

Legambiente presenta il dossier Ecosistema Scuola sulla edilizia scolastica

Nel Lazio prese in considerazione le scuole di Latina e Frosinone: solo il 3,3% degli edifici sono costruiti con bioedilia e antisismici, la verifica di vulnerabilità sismica su solo il 60%, appena l’1% ha goduto di interventi di manutenzione straordinaria

Roma continua a non fornire dati mentre gli interventi di manutenzione straordinaria nella capitale sono stati solo 27 in 4 anni, di questo passo ci vorrebbero più di 63 anni per i soli interventi urgenti

Read More

Dossier: Goletta dei laghi Bracciano

CAPTAZIONI E ABBASSAMENTO DEI LAGHI NEL LAZIO

Il Lazio dichiarato in “severità idrica alta” per la siccità

Nel 2017 precipitazioni ridotte tra l’80% e l’85% e i laghi entrano in crisi anche a causano delle eccessive captazioni

Legambiente: “Lo stop della regione alle captazioni da parte di Acea è un atto necessario per salvare il lago. Ora si inizi a prevenire l’emergenza. Subito al lavoro per una diversa gestione della risorsa idrica e il Comune di Roma si attivi per piano di adattamento al clima per tutta l’area urbana”.

Read More

Dossier Incendi

 

Mentre ancora non si vedono all’orizzonte perturbazioni tali da poter interrompere il drammatico susseguersi di incendi che si stanno succedendo, Legambiente Lazio presenta il dossier NON SCHERZATE COL FUOCO, con tutti i numeri dei roghi più devastanti delle ultime settimane nella Regione, aggiornati al 18 luglio.

I dati complessivi dei grandi incendi, che soprattutto nelle ultime 2 settimane stanno devastando il territorio, parlano di qualcosa come 3.579 ettari bruciati, pari alla superfice di più di 5.100 campi da calcio. L’incendio più ampio si è verificato ad Alatri (FR) tra il 6 e l’8 luglio con 350 ettari andati a fuoco, e il comune più devastato in assoluto è di gran lunga quello di Itri (LT) con addirittura 916 ettari di territorio bruciato, quasi un quinto degli incendi regionali e con un’area complessiva pari al 10% dell’intero territorio comunale.

Mentre ancora non si vedono all’orizzonte perturbazioni tali da poter interrompere il drammatico susseguersi di incendi che si stanno succedendo, Legambiente Lazio presenta il dossier NON SCHERZATE COL FUOCO, con tutti i numeri dei roghi più devastanti delle ultime settimane nella Regione, aggiornati al 18 luglio.

I dati complessivi dei grandi incendi, che soprattutto nelle ultime 2 settimane stanno devastando il territorio, parlano di qualcosa come 3.579 ettari bruciati, pari alla superfice di più di 5.100 campi da calcio. L’incendio più ampio si è verificato ad Alatri (FR) tra il 6 e l’8 luglio con 350 ettari andati a fuoco, e il comune più devastato in assoluto è di gran lunga quello di Itri (LT) con addirittura 916 ettari di territorio bruciato, quasi un quinto degli incendi regionali e con un’area complessiva pari al 10% dell’intero territorio comunale. Tra le provincie, di gran lunga la peggiore situazione è quella di Latina con 16 incendi vasti per un totale 2361 ettari.

“Veramente impressionante il numero di roghi che stanno scoppiando ovunque e ormai siamo arrivati a record assoluti di aree divorate dalle fiamme – commenta Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -, analizzando i numeri e le concentrazioni di incendi, non possiamo non notare quanto impattante sia il fenomeno nel sud della provincia di Latina, ed in particolar modo nel comune di Itri, fatto questo che deve essere al centro anche delle indagini degli inquirenti. Il nostro appello va a tutti i cittadini, perché segnalino ogni piccolo focolaio che è oggi un potenziale disatro, e un ringraziamento va al corpo dei vigili del fuoco così come a tutte le strutture di protezione civile regionale e locale, ma anche a tutti i volontari che stanno lavorando senza sosta ormai da settimane per preservare il territorio da questi disastri”.

Tra le provincie, di gran lunga la peggiore situazione è quella di Latina con 16 incendi vasti per un totale 2361 ettari.

“Veramente impressionante il numero di roghi che stanno scoppiando ovunque e ormai siamo arrivati a record assoluti di aree divorate dalle fiamme – commenta Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -, analizzando i numeri e le concentrazioni di incendi, non possiamo non notare quanto impattante sia il fenomeno nel sud della provincia di Latina, ed in particolar modo nel comune di Itri, fatto questo che deve essere al centro anche delle indagini degli inquirenti. Il nostro appello va a tutti i cittadini, perché segnalino ogni piccolo focolaio che è oggi un potenziale disatro, e un ringraziamento va al corpo dei vigili del fuoco così come a tutte le strutture di protezione civile regionale e locale, ma anche a tutti i volontari che stanno lavorando senza sosta ormai da settimane per preservare il territorio da questi disastri”.

Dossier Ecomafia 2017

Rapporto Ecomafia 2017: Lazio si conferma 5° Regione per reati ambientali e la prima nel centro Italia con 2.241 infrazioni accertate, 6,1 al giorno.

Per le illegalità nel ciclo dei rifiuti, Lazio al 3° posto con 533 infrazioni e Roma 3° peggior provincia con 199. Lazio tristemente in testa per corruzione ambientale. Non scende il numero di incendi, sempre più pericolosi vista la siccità

“Ancora troppi rifiuti sono smaltiti illegalmente e ogni giorno senza estensione del porta a porta, centri di riuso sani e impiantistica adeguata, è un giorno in più per le ecomafie”

Read More

Dossier acqua di Tevere e Aniene di Legambiente e 4 licei Romani

Fiume Tevere e Aniene, Legambiente presenta risultati analisi svolte insieme a 4 Licei di Roma: Lombardo Radice, Cavour, Nomentano e Ruiz

Qualità dell’acqua dei fiumi scarsa a causa della depurazione insufficiente

Oggi a Roma, nella giornata internazionale degli Oceani, presso l’Aula Magna del Liceo “Lombardo Radice” si è tenuta la conferenza conclusiva dei progetti di Alternanza Scuola Lavoro che Legambiente Lazio ha portato avanti tutto l’anno insieme al Liceo suddetto, e ai Licei Ruiz, Nomentano e Cavour.

Read More