Colosseo, Legambiente: raccogliamo allarme soprintendenza, chiudere subito Via dei Fori Imperiali alle auto

Colosseo, Legambiente: raccogliamo allarme soprintendenza, chiudere subito Via dei Fori Imperiali alle auto

Colosseo, Legambiente: raccogliamo allarme soprintendenza, chiudere subito Via dei Fori Imperiali alle auto

“Raccogliamo l’allarme lanciato dalla soprintendenza ai beni archeologici di Roma. Il traffico lungo via dei Fori Imperiali è già devastante di suo, col cantiere della metro C autobus e automobili si avvicineranno troppo al Colosseo, che rischia di farne le spese in modo inaccettabile. Siamo al ridicolo, forse il Comune vorrebbe far passare le auto attraverso il monumento o farci un bel PUP dentro?” – dichiara Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio, in merito alle affermazioni riportate sulle pagine della cronaca romana di Repubblica -. Si calcola che nell’ora di punta in quella zona, proprio accanto al monumento che mezzo mondo ci invidia, passino fino a 3.400 macchine, pullman, camion. Sarebbe dunque assurdo avvicinare ancora di più le lamiere piuttosto  che eliminarle del tutto. Gli studi dell’Ispra e dall’Istituto superiore per la conservazione ed il restauro riferiscono con chiarezza che lo smog e gli agenti inquinanti provocano sul Colosseo e sui monumenti romani devastanti fenomeni di erosione, annerimento e deterioramento. Via dei Fori Imperiali va chiusa al traffico.”

SCARICA IL PDF

Comments are closed