Dal 16 al 24 settembre torna “Puliamo il Mondo”, la più grande campagna di volontariato ambientale Decine le iniziative nel Lazio, tra Roma, Latina, Rieti e Viterbo

Dal 16 al 24 settembre torna “Puliamo il Mondo”, la più grande campagna di volontariato ambientale Decine le iniziative nel Lazio, tra Roma, Latina, Rieti e Viterbo

Legambiente Lazio invita studenti, cittadini, comitati ed associazioni ad aderire all’iniziativa: INFO LINE 347 2310122 e sito web www.legambientelazio.it

Conto alla rovescia per l’appuntamento con la diciannovesima edizione di Puliamo il Mondo, l’edizione italiana della più grande e partecipata campagna di volontariato ambientale del mondo: da venerdì 16 a sabato 24 settembre, saranno impegnati sul campo anche a Roma e nel Lazio migliaia di studenti, cittadini e associazioni con guanti e ramazze per riqualificare decine di luoghi degradati, grazie alla collaborazione del TGR Lazio della RAI e nella Capitale di Ama Spa. Nella Capitale tra gli appuntamenti principali quelli di Villa Ada con una pulizia di alcune micro discariche all’interno della villa, dello storico Parco dell’Aniene al Pratone delle Valli, lungo la pista ciclabile nord a Via Capoprati, e soprattutto nelle periferie, da Vitinia con la rimozione di svariati rifiuti ingombranti, fino a Tor Bella Monaca. Nel Lazio guanti e ramazze in azione anche a Rio Martino a Latina, a Formello (Rm), Sgurgola (Fr), Rieti e Soriano nel Cimino (Vt). “E’ ora di rimbocca rsi le maniche, partecipare a Puliamo il Mondo è facile, tutti possono dare qualche ora del proprio tempo per ripulire il giardino sporco, l’area abbandonata, la discarica sotto casa, facendo una buona azione per l’ambiente – afferma Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio -. Proprio in questa fase di crisi il volontariato ha ancora più valore, per aggregare le persone e fare azioni concrete per migliorare il nostro territorio.”

Ma gli “eventi” di pulizia si vanno moltiplicando di ora in ora in tutte le Province del Lazio e Legambiente invita tutti a rimboccarsi le maniche: basta individuare un’area pubblica degradata e organizzare un gruppo per andarla a pulire, oppure si può comunicare l’adesione individuale e sarà l’associazione ambientalista a favorire la formazione di gruppi che potranno agire insieme sul territorio. Per informarsi e per aderire si può contattare la info line 347 2310122 oppure consultare il sito web www.legambientelazio.it
SCARICA IL PDF

Comments are closed