Legambiente su servizi pubblici: investire su trasporti e raccolta differenziata porta a porta

Legambiente su servizi pubblici: investire su trasporti e raccolta differenziata porta a porta

“I romani continuano a evidenziare criticità su trasporti e rifiuti, due servizi strategici nel determinare la qualità della vita dei cittadini, sui quali investire prioritariamente –dichiara Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio, commentando i dati emersi dall’Agenzia per il controllo della qualità dei servizi pubblici a Roma-. Sul trasporto si conferma che la metropolitana funziona e quindi bisogna proseguire accelerando sulla conclusione dei lavori delle Metro B1 e C, mentre non si può più attendere la riorganizzazione della rete degli autobus, con nuove linee express e corsie preferenziali, ma anche realizzando subito la nuova rete tranviaria a cinque anelli, inserendo visto il buon esito del sondaggio sull’8 anche il prolungamento fino a Termini da un lato e a San Pietro dall’altro. Per quanto riguarda i rifiuti i dati confermano che l’unica strada possibile è quella della raccolta porta a porta, che aiuterebbe a risolvere i problemi di pulizia delle strade e a far uscire Roma dal vicolo cieco della discarica”.

SCARICA IL PDF

Comments are closed