Malagrotta, Legambiente: “Stufi del solito vergognoso copione, stop commissariamento e via a gestione virtuosa dei rifiuti”

Malagrotta, Legambiente: “Stufi del solito vergognoso copione, stop commissariamento e via a gestione virtuosa dei rifiuti”

Malagrotta, Legambiente: “Stufi del solito vergognoso copione, stop commissariamento e via a gestione virtuosa dei rifiuti”
“Siamo stufi del solito vergognoso copione, arriva l’estate ed insieme alla crema solare anche quest’anno portiamo in vacanza una nuova proroga per la discarica di Malagrotta – ha dichiarato Maddalena Gesualdi, responsabile rifiuti ed energia di Legambiente Lazio-. Ancora una volta l’azione del super commissario Sottile che avrebbe dovuto chiudere la discarica e avviare un percorso virtuoso nella gestione dei rifiuti, si conclude con la solita proroga, altri tre mesi di vita alla discarica più grande d’Europa che continuerà ad accogliere i rifiuti della Capitale fino al 31 Settembre 2013. Invece di interrompere l’infausta fase del commissariamento, al prefetto è stato affidato, tra gli altri, il compito di individuare un sito per l’ennesima discarica. Purtroppo però sembra essergli sfuggito quello che riguarda la  promozione del riciclo dei rifiuti” su cui si è mosso poco e nulla. Troppo timidi i tentativi da parte di Ama e della passata  Amministrazione del Comune di Roma per cambiare rotta in questi mesi, con scarsi risultati sul piano della raccolta differenziata e
del riciclo.”

SCARICA IL PDF

Comments are closed