Per difendere i beni comuni del III Municipio: Legambiente parteciperà domani alla “Via Crucis laica”

Per difendere i beni comuni del III Municipio: Legambiente parteciperà domani alla “Via Crucis laica”

Per difendere i beni comuni del III Municipio: Legambiente parteciperà domani alla “Via Crucis laica”

Appuntamento domani, 2 marzo, ore 10 a via dei Sardi

Legambiente Lazio, con il Circolo Le Perseidi di San Lorenzo, parteciperà alla “Via Crucis laica” promossa da Comitati ed associazioni di cittadini del III Municipio (quartieri di San Lorenzo e Piazza Bologna–Lanciani) per chiedere la fine della demolizione del tessuto storico del quartiere e progetti di riqualificazione e valorizzazione privi di speculazioni edilizie. La “Via Crucis laica” che partirà da via dei Sardi 51 e arriverà a Villa Blanc, percorrerà sette stazioni, simbolo della pioggia di cemento che ha travolto questi quartieri ed i loro tesori artistico- archeologici, delle strutture ricreative mai aperte anche se pronte e dell’ennesimo capitolo dell’indifendibile Piano Urbano Parcheggi.

“Nei prossimi giorni presenteremo un libro Bianco per denunciare i diversi progetti di speculazione edilizia in uno dei territori della città storica nella Capitale -dichiara Valentina Romoli, vice presidente di Legambiente Lazio, che parteciperà alla manifestazione- Sono troppe le scelte edilizie che hanno invaso aree verdi, ville storiche, pezzi importanti di quartieri togliendone la libera fruizione e invadendole con strutture che stanno cancellando parte della storia di questi territori e che sono realizzate senza ascoltare gli abitanti o contro la loro volontà.”

L’appuntamento è fissato per domani, 2 marzo alle ore 10, in via dei Sardi 51. L’evento è promosso da: Comitato Villa blanc, Comitato Progetto Urbano S. Lorenzo, Comitato Via Como, Comitato NO PUP v. le XXI Aprile, Comitato decoro urbano, Comitato per la difesa della pineta di Villa Massimo, Salviamo il paesaggio, Consiglio metropolitano, Comitato ciclabile Nomentana, Italia Nostra, Legambiente, Nuovo Cinema Palazzo.

SCARICA IL PDF

Comments are closed