Il Consiglio 
regionale
 del
 Lazio 
nel 
proprio 
"collegato 
alla 
finanziaria" 
predisponga
 immediatamente 
la 
proroga 
delle
norme 
di
 salvaguardia
 per
  i
 Parchi.
 oroga delle norme

Il Consiglio 
regionale
 del
 Lazio 
nel 
proprio 
”collegato 
alla 
finanziaria” 
predisponga
 immediatamente 
la 
proroga 
delle
norme 
di
 salvaguardia
 per
  i
 Parchi.
 oroga delle norme

Investire 
sulle 
aree
 protette 
vuol
 dire
 costruire
 un 
futuro
 di
sostenibilità
 per 
la
 nostra 
Regione

Un’improvvida 
sentenza 
del
 Consiglio
 di
 Stato
 nelle
 scorse
 settimane 
ha 
posto 
la 
questione
 della 
scadenza 
delle 
norme
di 
salvaguardia 
per
 i 
Parchi 
che 
non 
hanno 
ancora 
Piani 
di 
Assetto
 approvati, 
e 
questo 
potrebbe 
mettere 
a 
rischio
seriamente
 la
 gestione
 e 
la
 salvaguardia 
di
 molti
 parchi
 laziali.

“L’assessore
 all’ambiente 
Fabio 
Refrigeri
 e
 il 
Consiglio
 tutto,
 pongano 
subito
 rimedio
 a
 questa 
seria 
lacuna 
approvando
dentro 
al
 “Collegato 
alla
 finanziaria” 
in
 discussione
 in
 queste 
ore,
 la
 proroga
 delle 
norme
 di
 salvaguardia ‐
dichiara
Roberto
 Scacchi
 direttore 
di
 Legambiente 
Lazio
 ‐
 Inoltre
 come
 associazione 
crediamo 
che 
l’approvazione
 subito
 in
Giunta,
 e
poi 
in
 Consiglio
 di
 tutti
 i 
Piani 
di 
assetto 
fermi 
da 
oltre 
dieci 
anni 
in 
Regione, 
sia 
la 
strada 
per
 rilanciare
l’azione 
delle 
nostre 
aree
 protette,
 dalla
 rete
 di
 Roma Natura
 a
 tutti
 i 
parchi
 del
 Lazio”.

SCARICA IL PDF

Comments are closed