Puliamo il Mondo 2011: 135 bambini in azione nel Parco Regionale Urbano di Aguzzano

Puliamo il Mondo 2011: 135 bambini in azione nel Parco Regionale Urbano di Aguzzano

Con la partecipazione delle scuole alle giornate di pulizia, prosegue questa settimana “Puliamo il Mondo”, la versione italiana della campagna internazionale Clean Up the World realizzata in Italia da Legambiente e giunta quest’anno alla diciannovesima edizione. Dal 1993, Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore in Italia ed è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre 1000 gruppi di volontari dell’ambiente, che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, comitati e amministrazioni cittadine, e per Roma in collaborazione con l’Ama SpA e il TGR Lazio. Puliamo il Mondo è un’iniziativa di cura e di pulizia, un’azione allo stesso tempo concreta e simbolica per chiedere città più pulite e vivibili. Il Circolo Legambiente “Mondi Possibili” organizza per venerdì 23 settembre una giornata di pulizia presso il Centro di Cultura Ecologica nel Parco Urbano di Aguzzano di Via Fermo Corni a Roma. La manifestazione, inserita nell’ambito dell’evento “Youkulele – Roma Ukulele Festival” che coniuga due giorni di musica e sostenibilità ambientale, prevede la pulizia del Parco di Aguzzano e dell’adiacente area gioco. Parteciperanno la Scuola Falcone centrale p.le Hegel – con tutte le IV e V per un totale di 6 classi e 90 bambini- e la succursale di Piazza Gola – con tutte le IV e V per un totale di 4 classi e 45 bambini.

“Abbiamo deciso di inserire Puliamo il mondo all’interno del festival per far partecipare anche i ragazzi delle scuole vicine alla vita del Parco di Aguzzano e del Centro di cultura ecologica per renderli responsabili e interessati a questo splendido parco che in fin dei conti gli appartiene – commenta Roberta Miracapillo, presidente del Circolo Mondi Possibili-.

“Torniamo ancora una volta con Puliamo il Mondo nel Parco di Aguzzano, che ha già visto negli anni molteplici azioni di Legambiente insieme ai cittadini, per la tutela e la fruizione di un’area importante per quel territorio e per la città -dichiara Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio-. In quell’area l’associazione ha lanciato una delle prime esperienze di gruppi di volontariato attivo, e grazie a quel lavoro comune con i cittadini oggi il parco ha un’area giochi con tanti alberi, è parzialmente recintato, è tra le aree protette della Capitale. Ci rimbocchiamo le maniche e torniamo con un’azione concreta, per puntare i riflettori su parchi e giardini.” L’appuntamento è fissato per le ore 10 di venerdì 23 Settembre al Parco di Aguzzano (Via Fermo Corni) insieme a squadre formate da scuole, associazioni e cittadini che, armati di guanti, rastrelli e sacchi, riqualificheranno parte dell’area verde.

SCARICA IL PDF

Comments are closed