Puliamo il mondo 2012, partono le scuole.

Puliamo il mondo 2012, partono le scuole.

Puliamo il mondo 2012, partono le scuole.
Decine le iniziative a Roma e nel Lazio alle quali chiunque può partecipare per aiutare a
rendere più pulite le aree. INFO LINE 335 5765908 e sito web www.legambientelazio.it
Anche a Roma e nel Lazio, la ventesima edizione di Puliamo il Mondo è partita con le scuole: centinaia di studenti nel lungo week end si daranno da fare partecipando al più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Fino a domenica 30 settembre, saranno impegnati sul campo cittadini, comitati e associazioni con guanti e ramazze per riqualificare decine di luoghi degradati, grazie alla collaborazione del TGR Lazio della RAI e nella Capitale di Ama Spa.

A Roma sono partiti in anticipo gli studenti dell’Istituto Comprensivo A. Rosmini che nell’arco di dieci giorni coinvolgeranno i 550 alunni della scuola per rimettere a nuovo il giardino; anche 250
alunni dell’Istituto Comprensivo M.G. Cutuli si sono dati appuntamento nei giardini della scuola per pulire gli spazi verdi, mentre quelli della St. Georges B.I. School hanno ramazzato l’area fuori
scuola su Via Cassia a La Storta. Domani in campo anche studenti, genitori della scuola media di Monteleone Sabino (Ri) che insieme al loro Comune e a quello di Poggio San Lorenzo ripuliranno
l’area del parcheggio di scambio col Cotral sita a Ponte Buita sulla via Salaria (km 56), con la sistemazione della pensilina.

C’è ancora tempo per aderire agli eventi di pulizia che si vanno moltiplicando di ora in ora in tutte le Province del Lazio. Legambiente invita tutti a rimboccarsi le maniche: tutte le aree sono
aggiornate costantemente sul sito web www.legambientelazio.it . Per informarsi e aderire si può contattare anche la info line 335 5765908.

Il primo appuntamento per la stampa nella Capitale è per domani mattina, venerdì 28 settembre, alle ore 10.30, presso l’Istituto Superiore Sibilla Aleramo, in via Casal Bruciato 17. Nel plesso,
chiuso dopo episodi di vandalismo, sessanta studenti, assieme ai docenti e al personale scolastico, si attiveranno per avviare il recupero dal degrado dall’incuria.

Partecipa: Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio. Puliamo il Mondo è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dal Ministero della Pubblica Istruzione dell’Università e della Ricerca, dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, dall’UPI (Unione Provincie Italiane), Federparchi, Uncem (Unione Nazionale Comuni,  Comunità, Enti Montani), Unep (Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite). Con il contributo di Snam, Coop, Federambiente e Ikea sono partner tecnici. In collaborazione con Fiseassoambiente e Anci (Associazione Comuni Italiani). La Nuova Ecologia e RDS (Radio Dimensione Suono) sono i media partner.

SCARICA IL PDF

Comments are closed