Rapporto Eures, Legambiente: chiarissime indicazioni cittadini per mobilità, a partire da Fori pedonalizzati e nuovi spazi per le biciclette

Rapporto Eures, Legambiente: chiarissime indicazioni cittadini per mobilità, a partire da Fori pedonalizzati e nuovi spazi per le biciclette

Rapporto Eures, Legambiente: chiarissime indicazioni cittadini per mobilità, a partire da Fori pedonalizzati e nuovi spazi per le biciclette
Colosseo e Fori pedonali (87,5% favorevoli), corsie preferenziali per le biciclette (88,9% favorevoli), rete metropolitana di superficie (86,5%  favorevoli), servizi di trasporto fluviale (90,7% favorevoli tra utenti trasporto pubblico), liberalizzare le licenze dei taxi (75,7% favorevoli), ingresso a pagamento nel centro storico delle auto private (57% favorevoli). Ecco tra le proposte, quelle più sostenute, secondo il rapporto “La mobilità a Roma, tra esperienza e utopia”, realizzato dall’Istituto Eures Ricerche Economiche e Sociali.

“Le indicazioni dei cittadini per la mobilità sono chiarissime, le facciamo nostre, il nuovo Sindaco di Roma ha un bel pezzo di programma pronto, a partire da Fori pedonalizzati e nuovi spazi per le biciclette -afferma Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio-. La risposta alla domanda posta sui Fori Imperiali dal noto istituto di ricerche è un grande risultato per Legambiente e per le decine di associazioni e comitati che hanno sostenuto la proposta di delibera depositata sei mesi fa in Campidoglio, con 6.400 sottoscrizioni: abbiamo riportato all’attenzione dei romani un tema che sembrava dimenticato e ora quasi nove su dieci cittadini sono favorevoli alla chiusura al traffico privato. A questo punto il provvedimento va preso subito. Per il resto il Rapporto è piuttosto preoccupante: quasi la metà dei cittadini afferma che la situazione della mobilità è peggiorata negli ultimi anni, non stupisce, visto che col Sindaco Alemanno le politiche di riduzione del traffico privato hanno subito attacchi continui, dall’eliminazione di 18mila strisce blu, alla riduzione degli orari delle ZTL notturne, al nuovo piano pullman che permette ai bisonti di scorrazzare ovunque. I cittadini chiedono politiche e azioni concrete, chiedono che Roma cambi davvero stavolta.”

SCARICA IL PDF

Comments are closed