“Spiagge e Fondali Puliti 2013”, le riserve marine al centro delle iniziative nel Lazio

“Spiagge e Fondali Puliti 2013”, le riserve marine al centro delle iniziative nel Lazio

Si è svolta nel weekend “Spiagge e Fondali puliti 2013” di Legambiente, la campagna che porta grandi e piccoli in spiaggia per ripulire le nostre coste da lattine, mozziconi, platiche, catrame per combattere l’incuria e promuovere le corrette pratiche di rispetto del mare.

Quest’anno, in occasione della coincidenza con la Settimana Europea dei Parchi, grande spazio alle attività nelle riserve protette. Tappa speciale oggi al Parco Nazionale del Circeo. I volontari Legambiente insieme agli studenti delle scuole del comune di San Felice Circeo, hanno ripulito la spiaggia. I ragazzi hanno partecipato durante l’anno ad un percorso più lungo nell’ambito del progetto “Litorale Partecipato”: incontri didattici sull’impatto umano sul delicato ecosistema marino. Lo scopo è stato fornire ai ragazzi gli strumenti per difendere e partecipare attivamente allo sviluppo sostenibile del litorale. All’iniziativa hanno partecipato anche la comunità sikh pontina e i rifugiati politici della scuola d’italiano L2 Abecedario per un incontro di promozione anche della solidarietà e dell’integrazione dei migranti.

Questa mattina a Capocotta (Ostia) la pulizia della spiaggia e la guida alla conoscenza delle piante della macchia mediterranea. Con il Circolo Legambiente Ostia Mediterranea alla scoperta della Riserva del Litorale Romano. Sabato 8 giugno appuntamento ad Anzio per la pulizia della spiaggia con monitoraggio del giglio di mare alla spiaggia delle grotte di Nerone e della Villa Imperiale.

Le coste laziali custodiscono una ricchezza che va salvaguardata dall’inciviltà dei bagnanti ma anche dal cemento, dall’inaccessibilità e dall’abusivismo -ha dichiarato Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio-. Servono misure che assicurino una fruizione libera ed accessibile anche ai disabili, contro infrastrutture inutili e dannose nel rispetto del patrimonio costiero.

Con la stagione balneare alle porte è importante insistere sulle corrette abitudini in mare con iniziative di sensibilizzazione come questa -ha dichiarato Roberto Scacchi, direttore di Legambiente Lazio-. Un’azione collettiva di volontariato per la riqualificazione di spiagge e fondali.”

SCARICA IL PDF

Comments

  • Spiagge e Fondali Puliti | Legambiente Lazio | Giu 7,2016

    […] Comunicato […]