Tram 8, prolungamento a piazza Venezia sia primo passo verso Termini

Tram 8, prolungamento a piazza Venezia sia primo passo verso Termini

“È una buona notizia che il tram 8 si sposti a piazza Venezia liberando Largo Argentina, speriamo sia il primo passo e venga subito il prolungamento fino alla Stazione Termini e lungo Viale Marconi come i cittadini chiedono da molti anni -ha affermato Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio, partecipando alla presentazione del nuovo capolinea dell’8-. Nelle prossime ore approfondiremo le specifiche del progetto, proporremo di lasciare comunque riservata al solo trasporto pubblico l’area di fronte al Teatro e chiederemo anche se è prevista una necessaria corsia preferenziale lungo via delle Botteghe Oscure, oltre a verificare eventuali impatti del nuovo capolinea degli autobus sul verde di piazza Venezia. L’attuale rete tramviaria della Capitale è di appena 40 km, contro i 400 dei primi del ‘900 e contro i 500 attuali di Praga, i 470 di Varsavia e i 191 di Berlino”.

“A Roma serve un deciso potenziamento della rete tramviaria – ha proseguito Parlati – un nuovo Piano Tram, a partire dalle linee previste dal Programma Integrato della Mobilità del Comune di Roma e innestando anche le molteplici idee che in questi anni sono state rilanciate da più parti (tram sul lungotevere, verso San Pietro, sull’Appia, su viale Togliatti), sulle quali sta già lavorando l’Agenzia per la mobilità. In molti casi i progetti sono pronti e i cittadini si sono già espressi come testimoniano le migliaia di firme raccolte da Legambiente insieme ad altre associazioni per il prolungamento dell’8 a Termini, è il momento di farli divenire realtà”.

SCARICA IL PDF

Comments are closed