Legambiente Lazio: “Basta con le discariche, servono soluzioni moderne e la volontà politica”

Legambiente Lazio: “Basta con le discariche, servono soluzioni moderne e la volontà politica”

Centinaia di cittadini e di comitati sono scesi in Piazza Santi Apostoli a Roma questa mattina per manifestare contro il piano rifiuti della Regione Lazio e chiedere nuove politiche che guardino finalmente al futuro del nostro territorio.

La decisione di spostare la discarica da Malagrotta a Corcolle e Riano, prima dell’apertura del sito definitivo a Fiumicino, senza il confronto con associazioni, cittadini ed enti locali alla base di queSta manifestazione. Ma soprattutto tanta voglia di far sentire la propria voce e il deciso dissenso verso politiche scellerate, segno di una volontà politica da ormai troppo tempo latitante. “Basta con la gestione dei rifiuti con le discariche, per troppi anni a Roma e nel Lazio sono stati seppellite migliaia di tonnellate di immondizia”, l’appello di Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio. “E’ il momento di scegliere la via moderna della riduzione, del riuso, della differenziata. Non si può dopo decenni chiudere Malagrotta aprendo nuove mega discariche, senza un piano concreto, con obiettivi, tempi e investimenti per il porta a porta. Roma deve abbandonare modelli astrusi di raccolta duale e passare alla differenziata domiciliare, basterebbero tre mesi per cambiare volto alla città. Alemanno e Polverini non possono nascondersi dietro al Prefetto Pecoraro, per fare queste scelte serve solo la loro volontà politica, che sembra proprio mancare”.

SCARICA IL PDF

Comments are closed