Piccola Grande Italia

Il 72% degli oltre 8.000 comuni italiani conta meno di 5.000 abitanti. Un’Italia dove vivono 10 milioni e mezzo di cittadini e che rappresenta oltre il 55% del territorio nazionale, fatto di zone di pregio naturalistico, parchi e aree protette.

Questi 5.835 piccoli centri non solo svolgono un’opera insostituibile di presidio e cura del territorio, ma sono portatori di cultura, saperi e tradizioni, oltre che fucine di sperimentazione e fattori di coesione sociale.

Per assicurare un futuro a questa parte del Paese, Legambiente ha promosso PiccolaGrandeItalia.

Una campagna il cui obiettivo è tutelare l’ambiente e la qualità della vita dei cittadini che vivono in questi centri, valorizzando le risorse e il patrimonio d’arte e tradizioni che essi custodiscono e combattendo la rarefazione dei servizi e lo spopolamento che colpiscono questi territori. Affinché non esistano aree deboli, ma comunità messe in condizione di competere.

La mobilitazione di Legambiente afferma il valore di questa PiccolaGrandeItalia come custode dell’identità e della memoria storica del Belpaese.

Piccola Grande Italia 2018

Piccola Grande Italia, la Festa dei Piccoli Comuni nel Lazio con decine di iniziative sui territori.

Appuntamento speciale al Museo di Capranica Prenestina e all’Infiorata di Pisoniano 

LEGGI COMUNICATO INTEGRALE

 

 

Nel Lazio organizzano eventi per Voler Bene all’Italia 2018 i seguenti comuni:

Anticoli Corrado – Roccagorga – Pico – Capranica Prenestina – Pisoniano – Faleria

Adesioni alla giornata di Voler Bene all’Italia 2018

Comune di Faleria (VT), Comune di Collevecchio (RI), ASSOCIAZIONE PRO-LOCO di MOMPEO (RI), Riserva Naturale Regionale Monte Navegna e Monte Cervia (RI), LEGAMBIENTE MONDI POSSIBILI (RM), COMUNE DI CAPRANICA PRENESTINA-SISTEMA MUSEALE “PRE.GIO.” (RM), Comune di Pisoniano (RM), Comune di Sant’Oreste (RM), UNIONE DELLA VALLE USTICA (RM), Comune di Roccagorga(LT), pro loco Pico (fr) (FR), Pro Loco Pofi (FR)