Tag Archive ciclo-pedonalizzazione

Fori Imperiali e Colosseo, Legambiente: “Bene avvio, ora quattro mosse per arrivare subito a ciclo-pedonalizzazione completa”.

Fori Imperiali e Colosseo, Legambiente: “Bene avvio, ora quattro mosse per arrivare subito a ciclo-pedonalizzazione completa”.

Legambiente è molto soddisfatta della scelta del Sindaco Marino di avviare la ciclo- pedonalizzazione di Via dei Fori Imperiali e rilancia le prossime azioni da mettere in campo per liberare il Colosseo dal traffico e dallo smog, durante la conferenza stampa on the road,
organizzata con Rete Mobilità Nuova e #Salvaiciclisti, per riflettere e discutere insieme sull’assetto dei nuovi Fori Imperiali.

Sulla scorta della delibera popolare consegnata in Campidoglio qualche mese fa con le firme di seimilaquattrocento romani,  Legambiente chiede di realizzare quattro mosse a breve termine dai primi di settembre: l’installazione di un varco elettronico su Via Cavour per dare certezza al provvedimento di limitazione del traffico e avviare una ZTL estesa, la ciclo-pedonalizzazione dell’intero asse di Via dei Fori Imperiali anche il sabato per l’intera giornata, la ciclo- pedonalizzazione del tratto da Via Cavour a Piazza Venezia nei giorni feriali dalle 10 alle 14 (con installazione di un varco elettronico anche dall’ingresso di Piazza Venezia), la riorganizzazione del trasporto pubblico per migliorare la fruibilità dell’area (ridefinendo la rete, individuando una sede propria per i mezzi pubblici su gomma su corsia delimitata e imponendo velocità ridotte), con la verifica di un progetto tranviario compatibile con i futuri scavi nell’area.
Scelte da fare anche approvando subito la delibera popolare nelle Commissioni consiliari e nell’Assemblea capitolina

“La pedonalizzazione dei Fori Imperiali è un provvedimento fondamentale, per questo Legambiente rilancia azioni concrete che nei prossimi giorni presenteremo al Sindaco Marino -afferma Maurizio Gubbiotti, Coordinatore della Segreteria Nazionale di Legambiente-. Quella per togliere al Colosseo il ruolo di spartitraffico è una battaglia che appartiene da sempre alla storia di Legambiente, una scelta per riconsegnare dignità ad uno dei più grandi complessi archeologici al mondo, un patrimonio straordinario che deve essere finalmente tutelato e valorizzato come merita. Ci sono tutte le condizioni e gli strumenti perché da subito si metta in campo un progetto ampio, vero e definitivo di pedonalizzazione dell’intero asse viario, con un progetto alto, approvando la delibera popolare che ha coinvolto tantissimi romani, per restituire per sempre un luogo unico a tutti i cittadini e ai milioni di turisti che vengono da ogni parte del mondo.”
In questa direzione, Legambiente alcuni mesi fa ha depositato in Campidoglio una delibera popolare per ciclo-pedonalizzare Via dei Fori e il Colosseo, frutto di un attento monitoraggio e dell’analisi dei flussi di traffico, con un’ipotesi con tappe precise da avviare in 60/90 giorni e concludere in 12/24 mesi. Il monitoraggio aveva messo in evidenza come mediamente ben il 53% dei veicoli totali in transito nella tratta da Largo Corrado Ricci verso il Colosseo sono auto private, il 31% moto e motorini, il 10% mezzi adibiti al trasporto merci, un 4% ai taxi e i mezzi pubblici 2%. Bici e pullman turistici inferiori all’unità percentuale. Nelle ore mattutine il traffico iningresso raggiungeva quota 3.400 veicoli/ora, con un carico maggiore nel tratto da Largo Corrado Ricci a al Colosseo (1.700 veicoli/ora).
“Roma sta consegnando al mondo una scelta importantissima come quella di ciclo-pedonalizzare i Fori e il Colosseo, non bisogna avere timori, ma ascoltare tutti e puntare in alto per arrivare a cambiare volto all’area monumentale più importante del mondo –ha dichiarato Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio-. Vanno attuati alcuni ulteriori provvedimenti da subito a nostro avviso, per poi procedere speditamente e gradualmente e portare a termine un progetto indispensabile per un’area archeologica di grande pregio e per tutta la città.”

SCARICA IL PDF

Tags, ,

Domenica 14 aprile ai Fori Imperiali Legambiente torna a chiedere la pedonalizzazione dell’area del Colosseo

Settimana della Bellezza 13-21 aprile
Domenica 14 aprile ai Fori Imperiali Legambiente torna a chiedere la pedonalizzazione dell’area del Colosseo
Domenica 14 aprile Legambiente Lazio organizza un evento per festeggiare le 6.400 firme raccolte e consegnate in Campidoglio lo scorso ottobre, per la delibera di iniziativa popolare che chiede la pedonalizzazione di Via dei Fori Imperiali e dell’area del Colosseo. Sarà l’occasione per ribadire ancora una volta che un’area così pregiata deve essere chiusa al traffico. Dalle 10 alle 17 si susseguiranno attività di laboratorio e di animazione delle  associazioni che prenderanno parte all’iniziativa.

“L’area di Via dei Fori Imperiali e del Colosseo va chiusa al traffico per salvaguardare e valorizzare uno dei più importanti simboli della città di Roma e del nostro Paese insieme a tutto il complesso archeologico circostante –ha dichiarato Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio-. Serve una strategia organica a breve, medio e lungo termine per ridurre smog e traffico che logorano giorno dopo giorno l’anfiteatro. Con questa iniziativa vogliamo creare un ulteriore momento di discussione ed approfondimento. La pedonalizzazione diventa un’azione ancora più urgente visti i lavori di restauro e l’avvio del cantiere della metro C che partiranno nei prossimi giorni. Nemmeno in questa occasione il Campidoglio ha avuto il coraggio di ridurre il traffico privato pensando di risolvere il problema con l’eliminazione dell’isola spartitraffico in corrispondenza dell’attraversamento  pedonale.”

La Settimana della Bellezza si svolgerà a livello nazionale dal 13 al 21 aprile nell’ambito della campagna nazionale “Italia Bellezza Futuro”. È la risposta di Legambiente all’annullamento della Settimana della Cultura 2013 da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Durante il prossimo week-end altre iniziative nella Regione Lazio. Il 13 aprile sarà possibile visitare gratuitamente la Riserva Naturale Nomentum, oasi naturale sfuggita all’urbanizzazione ricca di paesaggi incontaminati e reperti archeologici. Appuntamento alle ore 10 presso la sede della riserva, al Km 21 della strada provinciale Nomentana. Domenica 14 aprile visita guidata gratuita alla Riserva Naturale Macchia di Gattaceca. Percorso che inizierà alle ore 10, partendo da via Reatina. Possibilità di partecipare ad un laboratorio di archeologia per adulti e anche per i più piccoli. Per maggiori informazioni www.legambientelazio.it

SCARICA IL PDF

Tags, , ,

Legambiente: stasera tutti ai Fori con #salvaiciclisti per #bastamortiinstrada Appuntamento alle 19 al “palo 27 di Eva”.

Legambiente: stasera tutti ai Fori con #salvaiciclisti per #bastamortiinstrada
Appuntamento alle 19 al “palo 27 di Eva”.
Legambiente invita tutti i cittadini ad essere questa sera a Via dei Fori Imperiali perpartecipare a #bastamortinstrada, la manifestazione nazionale promossa dal movimento #salvaiciclisti, nata in rete dopo una ennesima morte in bicicletta, quella di Altea una diciassettenne lodigiana investita e uccisa da un SUV.

Per fermare le morti tragiche in bicicletta servono interventi concreti, isole pedonali, ZTL e zone con limite di velocità ribassato a 30 km/h in tutti i quartieri -afferma Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio-. Nella Capitale in questi ultimi anni sul fronte bici non è cambiato davvero nulla, gli interventi del Bicicplan approvato non hanno avuto seguito, nonostante le promesse del Sindaco Alemanno. A Roma sono disponibili solo 1,06 metri di ciclabili ogni 100 abitanti, il bike sharing è morto mentre in tutte le città è una risorsa bellissima, le strisce blu sono state distrutta con strisce bianche e tariffe dimezzate, i pullman scorrazzano e parcheggiano ovunque. A pochi giorni dalla consegna delle 6.400 firme che Legambiente ha raccolto per la pedonalizzazione dell’area del Colosseo con tante associazioni e comitati, con la manifestazione di oggi vogliamo anche rilanciare il grido d’allarme per Via dei Fori imperiali un’autostrada urbana sotto al Colosseo, che va ciclo-pedonalizzata subito. E’ possibile che anche su questo si debba continuare a discutere piuttosto che fare delle scelte?”

Appuntamento alle 19 al “palo 27 di Eva”.

SCARICA IL PDF

Tags, , , , , , ,

Legambiente con #salvaiciclisti in ricordo di Eva

Legambiente con #salvaiciclisti in ricordo di Eva
Mai più morti in bicicletta: bilancio Comune dimentica completamente fondi
per ciclabilità, su Fori Imperiali dopo delibera iniziativa popolare subito ciclopedonalizzazione.
Legambiente torna a Via dei Fori Imperiali a pochi giorni dalla consegna delle 6.400 firme per la pedonalizzazione dell’area del Colosseo, per ricordare Eva Bohdalova nell’anniversario della sua tragica morte, insieme agli attivisti del movimento #salvaiciclisti. “E’ importante ricordare Eva, perché è  importante ricordare la persona e come è avvenuta la sua tragica morte, in bicicletta sui Fori imperiali, affinché non ci siano più morti come la sua -afferma Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio-. A distanza di tre anni non è cambiato nulla, il Comune di Roma sta approvando solo in questi giorni di fine anno il bilancio 2012, dimenticando completamente i fondi per gli interventi del piano della ciclabilità, che il Sindaco Alemanno aveva promesso proprio nell’occasione della manifestazione nazionale di #salvaiciclisti con il solito spot elettorale. I dati di Ecosistema urbano ci dicono che a Roma sono disponibili solo 1,06 metri di ciclabili ogni 100 abitanti, un’inezia che richiederebbe politiche serie e concrete e non
di certo annunci sconcertanti contro i ciclisti come quelli del nuovo comandante dei Vigili Urbani, proprio mentre Via dei Fori imperiali continua ad essere utilizzata come un’autostrada dove sfrecciano 3.200 veicoli l’ora tra macchine, camion, pullman e dove turisti, pedoni e ciclisti rischiano ogni giorno la vita. Anche per questo Legambiente si è fatta promotrice della proposta di delibera di iniziativa popolare per la ciclo- pedonalizzazione di Via dei Fori imperiali che ha avuto un enorme primo risultato, grazie a tanti cittadini, circoli, comitati, associazioni con il raggiungimento dell’obiettivo delle 5.000 firme necessarie, superato di ben 1.400 firme. Ora continueremo a tenere alta l’iniziativa e allargare la discussione affinché
l’amministrazione comunale ascolti le richieste dei cittadini e dia un futuro migliore a Roma, con nuove zone con limite di velocità ribassato a 30 km/h in tutti i quartieri, e una scelta definitiva per il luogo più bello del mondo, il Colosseo e i Fori Imperiali che i romani vogliono liberi da traffico e smog e aperti a chi vuole andare a piedi, in bicicletta, con i mezzi pubblici.”

SCARICA ILPDF

Tags, , , , ,