Tag Archive via dei fori

2014/03/16 – Delibera Fori Pedonali Legambiente finalmente nelle Commissioni competenti |FOTO|

Legambiente, in festa ai Fori Imperiali per animare la “Domenica a piedi”, annuncia l’arrivo da lunedì 17 marzo della proposta di delibera popolare per la completa pedonalizzazione di Fori Imperiali e l’area del Colosseo nelle Commissioni Mobilità e Ambiente del Comune di Roma. Un passo importante per liberare da auto e smog il monumento più bello del mondo e restituirlo ai cittadini.

“Un passaggio dirimente che può imporre finalmente un’accelerazione all’iter per la pedonalizzazione di via dei Fori che ci vede in prima linea in una battaglia trentennale e che ora sembra rendere più concreta una splendida conclusione – dichiara Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio-. Si tratta di un provvedimento indispensabile per sottrarre al Colosseo l’ingrato ruolo di spartitraffico e impedire che soccomba sotto il peso dello smog, nonché un punto di partenza per il rilancio di Roma in chiave sostenibile. I romani hanno voglia di vivere aree e spazi liberi da auto e smog, la risposta di grande partecipazione ad iniziative come queste ce ne da puntualmente conferma.”

Legambiente aveva depositato la proposta di delibera popolare in Campidoglio nel 2012, raccogliendo le firme di oltre 6400 romani. Il provvedimento impegna il Sindaco e la Giunta -ed in particolare gli Assessori alla Mobilità, all’Ambiente e alla Cultura-, a predisporre entro un mese i necessari provvedimenti volti alla pedonalizzazione di Via dei Fori Imperiali e dell’intera piazza del Colosseo, anche dal lato di via Labicana e di via di San Gregorio, per la tutela e la valorizzazione dell’area archeologica centrale, con tappe precise da avviare nel più breve tempo possibile, e comunque non oltre tre mesi; un nuovo piano dell’assetto della circolazione (consentendo l’accesso alle biciclette e favorendo l’accessibilità delle persone con gravi difficoltà motorie), della sosta e del trasporto pubblico e un adeguato piano di comunicazione.

“Dopo gli imminenti passaggi nelle commissioni sia calendarizzata e discussa immediatamente la delibera in consiglio comunale per liberare il Colosseo dalle auto già nella prossima primavera – commenta Roberto Scacchi, direttore di Legambiente Lazio -. Ogni domenica senza auto la città eterna si riempie di colore con decine di migliaia di cittadini che godono a pieno della sua bellezza e passeggiando la rendono ancora più bella, per questo vengano subito definite le date di tante altre domeniche ecologiche. La  pedonalizzazione dei fori sia poi il volano per creare nuove piazze e strade pedonali in tutti i quartieri, da piazza Ormea nel quartiere Casalotti a piazza Sempione, dall’ampliamento dell’area pedonale al Pigneto fino alla Circonvallazione Casilina a piazza dei Sanniti per un nuovo regime del traffico che dia spazio ai pedoni.” Ad animare Via dei Fori Imperiali per la “Domenica a piedi”, i volontari di Legambiente con tante attività: biciclette messe a disposizione per i centinaia di cicloamatori che hanno scelto di vivere la
splendida area sulle due ruote, un punto informativo dedicato ai cittadini, giochi e laboratori per bambini e mostra “Via dei Fori – Il futuro che vogliamo”

SCARICA IL PDF

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tags, , , , , ,

Sbandieratori, degustazioni e balli per i piccoli Comuni in festa

Sbandieratori, degustazioni e balli per i piccoli Comuni in festa
MIGLIAIA DI PERSONE AI FORI IMPERIALI PER L’EVENTO DI VOLER BENE ALL’ITALIA ORGANIZZATO CON LA PROVINCIA DI ROMA: PREMIATI I VINCITORI DELLO SPECIALE BANDO ALLA RICERCA DI IDEE INNOVATIVE PER I PICCOLI COMUNI.
Legambiente Lazio e Provincia di Roma premiano i progetti vincitori del nuovo Bando delle Idee.

Gran festa a Via dei Fori Imperiali a Roma, liberata dalle automobili e invasa da migliaia di persone nella speciale vetrina organizzata da Legambiente Lazio e dalla Provincia di Roma per concludere la sesta edizione del Bando delle Idee, l’innovativo concorso che ha permesso ancora una volta ai piccoli Comuni di presentare e vedere finanziati progetti per la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale del proprio territorio. In strada sbandieratori e musici di Carpineto Romano, balli rinascimentali in costume del Gruppo Storico di Sant’Oreste,  laboratorio di  calligrafia antica con inchiostri e calami, tamburello e organetto della musica tradizionale del Lazio, ma anche mostre e oggetti artigianali e tante degustazioni di ottimi prodotti biologici e tradizionali, nell’ambito della Biodomenica, la giornata nazionale di incontro tra il mondo agricolo e i cittadini promossa in tutta Italia da AIAB, Coldiretti e Legambiente. “Anche quest’anno la grande partecipazione dei piccoli Comuni è una testimonianza importante della volontà, sempre più forte, delle amministrazioni, delle pro-loco e delle associazioni di svolgere un ruolo attivo nella costruzione del futuro del nostro paese – hanno dichiarato Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio, e Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio-. Il numero di premiati e di partecipanti non si abbassa mai, la qualità dei progetti è sempre molto alta e le risorse impiegate crescono confermando che l’esperienza è passata da buona pratica a realtà interessante di collaborazione e protagonismo tra istituzioni e società civile. Con orti didattici, mappe e installazioni interattive del territorio, recupero di sentieri storico naturalistici e di aree museali, recupero delle sponde e monitoraggio di fiumi vengono costruite vere e proprie occasioni di sviluppo locale e sostenibile. Tanti progetti interessanti, concreti, utili e capaci di far rete, con un impegno di risorse economiche importanti come sono stati gli oltre 200mila euro di quest’anno.”

Con la sesta edizione del Bando delle Idee, è stato raggiunto un nuovo record di partecipazione con ben 98 progetti presentati e 21 progetti vincitori, che a questo punto portano a ben 1.065.000 Euro il totale di fondi stanziati dalla Provincia di Roma per questa iniziativa ideata da Legambiente Lazio. La prima edizione del Bando delle Idee è stata subito un successo, ben 64 progetti in gara e 10 i vincitori premiati nel maggio 2005. La seconda edizione ha mantenuto le aspettative con 64 progetti e la premiazione di 10 progetti nel luglio 2006. La terza edizione del Bando ha sbaragliato ogni aspettativa con 96 progetti presentati e la premiazione di 25 progetti nel novembre 2008. I progetti presentati per la quarta edizione sono stati 89 progetti e i progetti vincitori sono stati 19 progetti. La quinta edizione è stata un vero record con 99 progetti presentati e 21 vincitori.

“I piccoli Comuni rappresentano un patrimonio di grande importanza per il nostro paese, soprattutto di fronte al ruolo che oggi si trovano a svolgere le comunità locali, vero e proprio
strumento per competere nello scenario globale –ha dichiarato Maurizio Gubbiotti, coordinatore della Segreteria Nazionale di Legambiente-. A monte delle enormi crisi con le quali siamo costretti a fare i conti ci sono la crisi ambientale e climatica, è il modello di sviluppo ad essere insostenibile. Per questo costruire sostenibilità sui territori è la risposta e sono davvero fondamentali processi di sviluppo sostenibile e locale come quello messo in moto insieme alla Provincia di Roma, ai Comuni, alle tante associazioni locali, alle pro-loco. Decine di piccoli e concreti progetti con oltre un milione di Euro di finanziamento nel complesso rappresentano un nuovo modello già in costruzione e sono anche un bell’esempio di come i soldi pubblici devono essere spesi.”

Si ringraziano tutti i Comuni e gli enti che hanno collaborato all’organizzazione della manifestazione, in particolare, tra gli altri, Affile, Allumiere, Arcinazzo Romano, Canale Monterano, Capranica Prenestina, Gavignano, Mazzano Romano, Nazzano, Nemi, Sant’Oreste, San Polo dei Cavalieri, San Vito Romano e quelli della Valle dell’Aniene con i Comuni di Anticoli Corrado, Arsoli-Riofreddo e Roviano; l’associazione Società Italiana Tamburi a Cornice, l’associazione Gruppo Storico di Sant’Oreste (Rm) e ArteAniene.

SCARICA IL PDF

Tags, , , , ,