Tag Archive villaggio legalità

Incendio al Villaggio della Legalità di Latina

Incendio al Villaggio della Legalità di Latina, Legambiente :andiamo avanti a fianco di Libera per far rinascere questo territorio.

Ora pero’ serve risposta concreta da parte delle istituzioni. L’atto vandalico che nel pomeriggio del 1° gennaio ha distrutto parte della tensostruttura del Villaggio della Legalità di Borgo Sabotino nel Comune di Latina,non fermerà in alcun modo il lavoro portato avanti dalle Associazioni e dai cittadini a fianco di Libera per restituire dignità a questi splendidi territori, quella stessa dignità che le mafie vorrebbero annientare.

“Noi continueremo con sempre più determinazione fare la nostra parte a fianco di Libera e delle altre associazioni, portando li’ i nostri campi di volontariato e la prima edizione nel Lazio di
Festambiente Legalità –hanno dichiarato Lorenzo Parlati, Presidente di Legambiente Lazio e Alessandro Loreti, Presidente del Circolo Legambiente Arcobaleno di Latina-. Il Villaggio della Legalità appartiene al Comune di Latina e quindi è patrimonio di tutta la collettività ,pertanto, questi vili atti che lo colpiscono, minano ciascuno di noi. Chiediamo alle istituzioni un rinnovato e concreto impegno per far vivere e sostenere questa esperienza ,per farla crescere e per farla diventare esempio e volano di un territorio libero da ogni forma di mafia”

SCARICA IL PDF

Tags, , , ,

Ennesimo atto vandalico al Villaggio della Legalità di Latina, Legambiente: le intimidazioni non fermeranno il lavoro al fianco di Libera

Ennesimo atto vandalico al Villaggio della Legalità di Latina,
Legambiente: le intimidazioni non fermeranno il lavoro al fianco di Libera
L’ennesimo atto vandalico che si è consumato presso il Villaggio della Legalità di Borgo Sabotino nel Comune di Latina, con la distruzione delle quattro telecamere di videosorveglianza che monitorano gli ingressi e la struttura, non fermerà in alcun modo il lavoro al fianco di Libera portato avanti dalle associazioni e dai cittadini per far rinascere la splendida area del territorio pontino.

“Le intimidazioni non fermeranno il lavoro dei cittadini, le nostre attività per far rivivere il territorio di Borgo Sabotino, insieme a Libera e alle altre associazioni continueranno sempre più intensamente –hanno dichiarato Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio, e Alessandro Loreti, presidente del Circolo Legambiente Arcobaleno di Latina-. Abbiamo intenzione di lavorare per portare là centinaia di ragazzi
con i nostri campi di volontariato ambientale e vorremmo realizzare proprio al Villaggio della Legalità Serafino Famà la nostra prossima Festambiente Latina. E’ fondamentale che le istituzioni diano al più presto un segnale di impegno concreto che rafforzi e sostenga il lavoro dei cittadini a favore del riutilizzo sociale dei beni confiscati. Siamo fiduciosi che la Magistratura individuerà al più presto i responsabili di questi vandalici atti e la loro matrice.”

SCARICA IL PDF

Tags, , , ,

Villaggio della Legalità a Latina, Legambiente: basta intimidazioni, per estate in programma campi internazionali volontariato, ma subito servono anche interventi concreti Regione.

Dopo l’ennesimo attacco intimidatorio delle scorse settimane, Legambiente Lazio ha partecipato nel week end ad un incontro al Villaggio della Legalità di Borgo Sabotino (Lt), con i rappresentanti del circolo Legambiente Latina e di altre associazioni tra le quali Libera e Aifo, per progettare nuove iniziative e collaborazioni per il futuro del territorio pontino. “Basta intimidazioni, gli schifosi gesti non colpiscono nel segno, anzi ci rendono più determinati a proseguire il percorso intrapreso con le altre associazioni e a contrastare qualunque forma di illegalità e violenza -hanno dichiarato Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio, e Alessandro Loreti, presidente del Circolo Legambiente Arcobaleno di Latina-. Dopo i numerosi attestati di solidarietà, ora ci aspettiamo dalle Istituzioni regionali interventi concreti, la struttura del villaggio deve vivere con progetti alternativi a quelli di chi ha fatto abusi. L’approvazione all’unanimità da parte del Consiglio Regionale del Lazio della mozione di solidarietà nei confronti del Villaggio della Legalità è un primo segnale forte e dimostra che l’attenzione verso tutte quelle realtà quotidianamente impegnate a combattere le illegalità non è calata, ora non bisogna abbassare la guardia ma continuare a coinvolgere anche i cittadini in questa importante lotta. Per questo Legambiente rafforzerà la propria attività di volontariato nell’area, anche con campi internazionali da realizzare nella prossima estate.”

SCARICA IL PDF

Tags, ,